Vai al contenuto

15 anni di Grandi Agenzie

15 anni di Grandi Agenzie

Recentemente, in prossimità del 15esimo compleanno della mia attività, mi è capitato di riflettere e pensare al passato e alle scelte che ci hanno portato fino a qui.

La storia di Grandi Agenzie

Ho iniziato a fare l’Agente immobiliare appena 20enne partendo da zero in una società molto famosa. Tra gli agenti immobiliari che hanno iniziato la carriera con me, mandati allo sbaraglio alla ricerca di acquirenti e venditori, conobbi Stefano Mulas, il mio attuale socio in Grandi Agenzie.

Una vendita dopo l’altra siamo riusciti a farci strada nel panorama immobiliare di Parma e, giovanissimi, sia io che Stefano, diventammo presto responsabili di filiali e aprimmo i nostri primi uffici a Parma in franchising con la società che ci aveva formati.

Seppur le cose andassero a gonfie vele, forti di un’esperienza nel settore accumulata negli anni, nelle procedure e nel metodo del franchising di appartenenza qualcosa non andava.

Quando si lavora in certi franchising il metodo è quello, non si può cambiare anche se potrebbe essere fonte di un servizio nettamente migliore per il cliente e far crescere rapidamente l’azienda. Ci provammo, ma senza successo.

Secondo noi si poteva fare meglio, così, contro ogni saggio consiglio, decidemmo di pagare le penali al vecchio franchising e di interrompere la collaborazione, fondando così quella che allora era un’innovazione nel mercato immobiliare, Grandi Agenzie appunto, senza sapere se le nostre teorie fossero realmente corrette.

La scelta del nome Grandi Agenzie

Il primo passo da fare quando fondi un’azienda è la scelta del nome: il vecchio modo (attuale per molti) di concepire le agenzie immobiliari era strutturato da tante piccole società autonome, legate al franchising da un metodo di lavoro statico e da un’insegna comune…

Tuttavia, per non pestarsi i piedi a vicenda, questo creava forti limiti, anche territoriali, che limitano per forza di cose la qualità del servizio erogato al cliente finale, oltre a porre dei limiti di crescita al singolo ufficio.

Noi volevamo fondare qualcosa di diametralmente opposto, ossia una vera e propria azienda, strutturata come un’unica entità, in grado di evolversi ed espandersi sia nei servizi sia a livello territoriale, un’unica, grande agenzia. Nacque così il nome Grandi Agenzie.

I primi giorni di Grandi Agenzie

Fu così che una sera riunimmo i nostri agenti in una riunione straordinaria, per esporre il nostro progetto: inutile dire che quando c’è da scegliere tra una strada consolidata e sicura o un’iniziativa senza precedenti, anche la più grande delle fiduce vacilla: fu così che io, Stefano e altri 5 coraggiosi iniziammo questo nuovo viaggio chiamato Grandi Agenzie.

15 anni dopo…

Oggi non siamo più in sette, l’azienda è cresciuta e in sola Parma e provincia offre lavoro ad oltre 80 persone in modo stabile e continuativo e questa è la cosa che mi rende più fiero.

Quasi tutti i nostri Agenti e dipendenti sono nati professionalmente qui da noi, con la nostra formazione interna e oggi posso affermare con fierezza che sono i migliori protagonisti del mercato immobiliare a Parma.

Negli anni, infatti, ci siamo evoluti, anche grazie al contributo che il nostro personale ha saputo apportare, passando dal vecchio metodo di vendita delle case a catalogo a un vero e proprio servizio attivo di ricerca della casa, basato sulla soddisfazione delle esigenze di chi si affida a noi.

Siamo stati, infatti, i primi a fornire un vero e proprio servizio di ricerca della casa perfetta con il servizio TiCercoCasa, del tutto inedito per il mercato immobiliare italiano e che ci ha permesso di vendere case e crescere anche durante le crisi più dure, quando tutte le altre agenzie soffrivano a causa di un mercato in fortissima recessione e di servizi immobiliari non all’altezza.

Questo è esattamente ciò che Grandi Agenzie celebra quest’anno: 15 anni di successi, crescita, formazione e presenza sul territorio.

Qualcuno mi ha detto che, oggi a Parma, Grandi Agenzie e la sua sede principale sono diventati una vera e propria istituzione, parte integrante della città e, che mi sia stato detto per adulazione o meno, la cosa mi ha reso molto fiero di ciò che siamo riusciti a costruire in questi 15 anni di attività.

Una Celebrazione Aperta a Tutti

Per festeggiare questo anniversario, ho deciso di organizzare una festa aperta a tutti presso l’Astrolabio, un luogo simbolo della vita sociale parmense.

L’evento, previsto per venerdì 23 febbraio, sarà l’occasione perfetta per festeggiare insieme ai clienti, ai collaboratori e a tutti coloro che hanno contribuito a rendere l’agenzia ciò che è oggi.

La scelta di un evento aperto riflette la filosofia di Grandi Agenzie: costruire relazioni di fiducia e vicinanza con la comunità.

Oltre la Professionalità: La Creazione di Relazioni di Fiducia

L’immagine di Grandi Agenzie non si basa soltanto sulla professionalità e sull’esperienza, ma anche sulla costruzione di relazioni durature e di fiducia con i clienti. Questo approccio ha permesso all’agenzia di distinguersi in un settore altamente competitivo, creando un legame solido con la comunità locale. La festa del 23 febbraio all’Astrolabio è un modo per rafforzare questi legami, celebrando insieme successi passati e futuri.

Un Futuro Luminoso

Mentre Grandi Agenzie guarda al futuro, l’obiettivo rimane quello di mantenere gli alti standard di servizio e innovazione che hanno caratterizzato questi primi 15 anni di attività. Con una squadra sempre più ampia e diversificata, l’agenzia è pronta ad affrontare le sfide del mercato immobiliare, continuando a offrire soluzioni su misura e a costruire relazioni significative con ogni cliente.

L’invito a partecipare alla festa del 23 febbraio all’Astrolabio è esteso a tutti coloro che desiderano condividere e celebrare insieme il successo della nostra agenzie immobiliare.


Franco Tirrito titolare grandi agenzie

Franco Tirrito
Socio Fondatore di Grandi Agenzie
W: tirrito.grandiagenzie.it
M: tirrito@grandiagenzie.it
T: 3355895834